Ricerche di s/confine. Oggetti e pratiche artistico / culturali Pagina iniziale della Comunità

Logo

“Ricerche di S/Confine. Oggetti e pratiche artistico / culturali”
'S/Confine' è una rivista elettronica che vuol essere il luogo dell’incontro/confronto tra le diverse competenze presenti nel Dipartimento dei Beni Culturali e dello Spettacolo dell’Università di Parma, senza confini ideologici e/o metodologici, nell’intento di valorizzare la multidisciplinarità e l’interscambio tra esperienze di ricerca diverse. Un modo per verificare l’analisi che Zygmunt Bauman compie sui confini come dispositivi spaziali: “I confini dividono lo spazio; ma non sono pure e semplici barriere. Sono anche interfacce tra i luoghi che separano”. Ricerche di S/Confine si intendono quindi anche come occasione di verifica rigorosa delle specificità degli strumenti e delle prospettive di studio delle singole aree. La condivisione di un comune taglio antropologico porta al centro dei nostri interessi, pur nella differenza degli approcci, l’essere umano, nelle sue interazioni con gli altri esseri umani e con l’ambiente. Dalla fondazione della prima città nel Paese di Sumer alle contemporanee grandi città/museo/centro commerciale, l’uomo ha creato oggetti, forme urbane, ideologie, sistemi di comunicazione e controllo del mondo e del territorio; mappe mentali che intendiamo analizzare da diversi punti di vista, messi qui a confronto, per tentare, con l’occhio rivolto al passato, di interpretare il presente, per prefigurare il nostro futuro

Cerca per: