Si prega di utilizzare questo identifier per indicare o collegarsi a questo documento: https://hdl.handle.net/1889/2882
Titolo: Discontinua urbani. Dispositio e città nel Novecento / Urban Discontinuity. Dispositio and city in the Twentieth Century
Autori: Costanzo, Francesco
data di pubblicazione: apr-2015
Editore: Festival Architettura Edizioni
Tipo di documento: Article
Abstract: Il contributo tende a mettere in luce i rapporti tra l’aspirazione novecentesca al discontinua urbani e la dispositio. Sulla base di una premessa centrata su tre questioni rilevanti (valore del centro, relazione ordine discontinuo/identità del manufatto, modalità di trasferimento delle condizioni di contesto nella spazialità discontinua), il testo approfondisce i contenuti del principio eteronomo e del metodo selettivo che hanno caratterizzato il contributo di alcuni maestri della scuola italiana nella seconda metà del secolo scorso. Paper tends to highlight relationships between the twentieth-century inspiration to discontinua urbani and the dispositio. On the base premise focused on three relevant issues (value of the centre, relationship discontinuous order / artefact identity, transferring modes of contextual conditions into discontinuous spatiality), text deepens heteronomous principle and selective method as contents whose have characterized contributions by some Italian School masters of the second half of the last century.
Compare nelle collezioni:FAmagazine 32 2015.
La città ordinata. Dispositio e Forma Urbis / The orderly city. Dispositio and forma urbis


Oggetti digitali di questo documento:
File Descrizione DimensioniFormat 
FAM 32 2015 - Costanzo.pdfPeer reviewed article3.12 MBAdobe PDFVisualizza/Apri


Questo documento è concesso in licenza ai sensi di un Creative Commons License Creative Commons