Si prega di utilizzare questo identifier per indicare o collegarsi a questo documento: https://hdl.handle.net/1889/3844
Titolo: stazione
Autori: Jacir, Emily
Curatori: Lo Pinto, Luca
data di pubblicazione: 19-mag-2019
Tipo di documento: Working Paper
Abstract: stazione è il titolo di un intervento pubblico ideato dall'artista palestinese Emily Jacir per un progetto collaterale della 53a Biennale di Venezia dal titolo Palestina c / o Venezia nel 2009 ma mai realizzato. L'idea iniziale di Jacir era di tradurre i nomi di ognuna delle 24 fermate di vaporetti lungo il percorso n. 1 del percorso del vaporetto in arabo e di posizionare le traduzioni arabe su tutte le fermate accanto alle loro controparti italiane.
stazione is the title of a public intervention conceived by Palestinian artist Emily Jacir for a collateral project of the 53rd Venice Biennale titled Palestine c/o Venice in 2009 but never realised. Jacir’s initial idea was to translate the names of each of the 24 vaporetti stops along route #1 of the water bus route into Arabic and to place the Arabic translations on all the stops next to their Italian counterparts.
Descrizione: 1.Giardini.tif (file tif cm 21,59x27,94, 300 dpi) 2.SAN MARCO.tif (file tif cm 21,59x27,94, 300 dpi) 3.RialtoMercato(large).tif (file tif cm 20,09x30,07, 300 dpi) 4.Stazione (Rialto).tif (file tif cm 21,59x27,94, 300 dpi) caption images.rtf (file rtf) emily jacir text.rtf (file rtf)
1.Giardini.tif (file tif cm 21,59x27,94, 300 dpi) 2.SAN MARCO.tif (file tif cm 21,59x27,94, 300 dpi) 3.RialtoMercato(large).tif (file tif cm 20,09x30,07, 300 dpi) 4.Stazione (Rialto).tif (file tif cm 21,59x27,94, 300 dpi) caption images.rtf (file rtf) emily jacir text.rtf (file rtf)
Compare nelle collezioni:MoRE - Collezione Progetti

Oggetti digitali di questo documento:
File Descrizione DimensioniFormat 
jacir_lo pinto.pdf145.88 kBAdobe PDFVisualizza/Apri


I documenti in DSpace sono protetti da copyright, salvo diversa indicazione, con tutti i diritti riservati.