Please use this identifier to cite or link to this item: https://hdl.handle.net/1889/3656
Full metadata record
DC FieldValueLanguage
dc.contributor.advisorFerri, Francesca-
dc.contributor.authorCaviglia, Paolo-
dc.date.accessioned2018-10-01T10:45:46Z-
dc.date.available2018-10-01T10:45:46Z-
dc.date.issued2018-07-
dc.identifier.urihttp://hdl.handle.net/1889/3656-
dc.description.abstractNella seguente tesi viene fatta una descrizione di specifici tratti di personalità, i.e. ossessivo-compulsivo, schizotipico, ansioso e depresso, e delle loro caratteristiche peculiari con particolare riferimento agli strumenti di valutazione di ciascun tratto. Successivamente viene dato spazio ad un’ampia discussione riguardo la percezione della causalità, in ambito filosofico, psicologico e sperimentale, dagli autori che hanno indagato per primi tali aspetti della percezione fino agli autori contemporanei. Viene presentata la percezione della causalità nelle sue due accezioni: come aspetto prettamente cognitivo oppure come fenomeno percettivo di base. Viene infine presentato uno studio in cui è stato indagato in un campione di circa quaranta persone, reclutate prevalentemente tra gli studenti del corso di Psicobiologia e Neuroscienze cognitive dell’Università degli Studi di Parma. Lo studio ha indagato se i tratti di personalità possano spiegare, almeno in parte, le differenze interindividuali nella percezione della causalità di tipo percettivo.it
dc.description.abstractIn the following thesis, we describe specific traits of personality (i.e. obsessive-compulsive, schizotypal, anxious, depressed) and their specific characteristics, with reference to their specific evaluation tools (i.e. SPQ, DOCS, Stai-Y, BDI). After that, we discuss about the causality perception, in the phylosophical, psichological and experimental areas, from the authors that have first studied these aspects of perception to the contemporary ones. We present causality perception both as a cognitive phenomenon and as a perceptive phenomenon. Finally, we present our experimental study in a population of almost 40 recruits, mainly students of Psychobiology and Cognitive Neurosciences at the University of Parma, Italy. This study investigated if the personality traits could explain, at least to a certain extent, the individual differences in the causality perception as a perceptive phenomenon.it
dc.language.isoItalianoit
dc.publisherUniversità di Parma. Dipartimento di Medicina e Chirurgiait
dc.relation.ispartofseriesLaurea magistrale in Psicobiologia e Neuroscienze Cognitiveit
dc.rights© Paolo Caviglia, 2018it
dc.subjectcausality perceptionit
dc.subjectpersonality traitsit
dc.titleLa percezione della causalità nei tratti di personalitàit
dc.title.alternativeCausality perception in personality traitsit
dc.typeBachelor thesisit
dc.subject.miurM-PSI/02it
Appears in Collections:Psicobiologia e Neuroscienze Cognitive, Tesi di laurea magistrale

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
d-space PC.pdfLa percezione della causalità in vari tratti di personalità, i.e ossessivo-compulsivo, schizotipico, ansioso e depresso, e lo studio sperimentale svolto.792.03 kBAdobe PDFView/Open


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.