Si prega di utilizzare questo identifier per indicare o collegarsi a questo documento: https://hdl.handle.net/1889/3285
Titolo: La percezione del dolore nell'arte: uno studio comportamentale.
Altri titoli: Perception of artistic pain: a behavioural study.
Autori: Altadonna, Jessica
data di pubblicazione: nov-2016
Editore: Università di Parma. Dipartimento di Neuroscienze
Tipo di documento: Bachelor thesis
Abstract: L’osservazione d’immagini ad elevato contenuto artistico che mostrano volti che esprimono dolore, evoca risposte diverse da quelle evocate dall’osservazione del dolore espresso da immagini fotografiche prive di valenza artistica? L’obiettivo dell’esperimento era quello di comparare gli effetti comportamentali dell’osservazione di immagini di volti che esprimono dolore raffigurati in opere d’arte con quelli evocati dall’osservazione del dolore espresso in fotografie, prive quindi di valenza artistica. Ai partecipanti sono state presentate 4 categorie di immagini: Art Pain (immagini di volti che esprimevano dolore tratti da opere d’arte); Real Pain (fotografie di volti che esprimevano dolore); Art Neutral (immagini di volti neutri tratti da opere d’arte); Real Neutral (fotografie di volti neutri ). L’elenco delle immagini tratte da opere d’arte è in Appendice. Tutte quattro le categorie di stimoli erano bilanciate per genere. Dopo la presentazione di ciascuna immagine i partecipanti erano chiamati a rispondere a tre domande presentate in ordine casuale: 1) Questo volto esprime dolore fisico? 2) Questo volto esprime un’emozione? 3) Quanto è realistica questa espressione ? Sono stati coinvolti 40 partecipanti bilanciati per genere. I risultati hanno mostrato che: tutti gli stimoli artistici che esprimevano dolore veicolavano maggior contenuto emotivo rispetto alle fotografie; il dolore e il contenuto emotivo sono maggiormente riconosciuti negli stimoli artistici maschili rispetto a quelli femminili. Questo studio ha per la prima volta confrontato la rappresentazione pittorica del dolore veicolato dalle opere d’arte con quello veicolato dalle fotografie mostrando che le rappresentazioni artistiche hanno, non solo la capacità di trasmettere l’esperienza in terza persona del dolore, ma anche che l’emozione espressa dalle opere d’arte è significativamente maggiore di quella espressa dalle immagini fotografiche.
Does the observation of images with high artistic content depicting faces expressing pain evoke different responses in comparison with the observation of pain expressed by photographs without any artistic value? The main aim of the present study was to compare the behavioural effects evoked by the observation of artistic images of faces expressing pain with those evoked by the observation of photographs of faces expressing the same emotion. Four categories of images were presented to the participants: Art Pain (artistic images of faces expressing pain) Real Pain (photographs of faces expressing pain); Art Neutral (images of artistic portraits of neutral faces); Real Neutral (photographs of neutral faces). The list of the images taken from art works is shown in appendix. The four categories of images and participants were gender balanced. After showing each image, participants were asked to answer three randomly presented questions 1) does this face express physical pain? 2) does this face express an emotion? 3) how much realistic is this image ? The main results are that the artistic stimuli expressing pain depict more emotional content when compared with photographs, and that the amount of pain and of emotional content of artistic stimuli are higher for male when compared with female images. The present study, for the first time, compared the representation of pain conveyed by art works with pain expressed by photographs showing that the artistic representations do not only have the ability of evoke the pain experience in third person but also that the emotion of pain expressed by art works is more intense than when it is expressed by photographic images.
Compare nelle collezioni:Psicobiologia e Neuroscienze Cognitive, Tesi di laurea magistrale

Oggetti digitali di questo documento:
File Descrizione DimensioniFormat 
Tesi Jessica Altadonna_stampa_pdf.pdf
  Until 2100-01-01
2.32 MBAdobe PDFVisualizza/Apri Richiedi una copia


I documenti in DSpace sono protetti da copyright, salvo diversa indicazione, con tutti i diritti riservati.