Please use this identifier to cite or link to this item: https://hdl.handle.net/1889/1943
Full metadata record
DC FieldValueLanguage
dc.contributor.advisorBettuzzi, Saverio-
dc.contributor.authorBaffa, Raffaele-
dc.date.accessioned2012-07-05T10:48:52Z-
dc.date.available2012-07-05T10:48:52Z-
dc.date.issued2012-03-
dc.identifier.urihttp://hdl.handle.net/1889/1943-
dc.description.abstractLa delezione allelica della regione telomerica del cromosoma 12 (in particolare la regione 12q24) è un’alterazione genetica frequentemente descritta in letteratura in neoplasie maligne solide dell’uomo. Tuttavia, non è stato finora identificato in tale regione cromosomica un possibile gene oncosopressore. Nel corso dei precedenti anni accademici abbiamo prima identificato un nuovo gene, denominato MITOSTATIN, localizzato su 12q24.1, che risultava over-espresso in tre differenti linee cellulari over-esprimenti il proteoglicano decorina. Abbiamo poi evidenziato come MITOSTATIN sia espressa, anche se a livelli diversi, in tutti i tessuti umani da noi testati e caratterizzato la funzione di questa nuova possibile oncoproteina a sede mitocondriale come un possibile regolatore sia della morfologia mitocondriale che della organizzazione ultra-strutturale dei mitocondri (da cui il nome). Abbiamo infine dimostrato che MITOSTATIN: 1. induce una drammatica riduzione nella sintesi del DNA; 2. inibisce la formazione di colonie cellulari; 3. interferisce con i processi di migrazione e di invasione cellulare; 4. è mutato in linee cellulari tumorali; e 5. la sua espressione è persa in tumori primitivi della vescica, della mammella e della prostata. In conclusione, i nostri risultati indicano che MITOSTATIN si comporta come un tipico gene oncosoppressore nei tumori solidi e presenta un nuovo meccanismo d'azione cellulare e molecolare che deve essere ulteriormente caratterizzato.it
dc.language.isoItalianoit
dc.publisherUniversità degli Studi di Parma. Dipartimento di Medicina Sperimentaleit
dc.relation.ispartofseriesDottorato di ricerca in biologia e patologia molecolareit
dc.rights© Raffaele Baffa, 2012it
dc.subjectMitostatinit
dc.titleScoperta e caratterizzazione di un nuovo gene oncosoppressore: MITOSTATINit
dc.typeDoctoral thesisit
dc.subject.miurBIO/10it
dc.description.fulltextrestricteden
Appears in Collections:Scienze biomediche, biotecnologiche e traslazionali, Tesi di dottorato

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
Mitostatin - Tesina Dottorato 2011- RBaffa.pdf
  Until 2101-01-01
2.41 MBAdobe PDFView/Open Request a copy


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.