Please use this identifier to cite or link to this item: https://hdl.handle.net/1889/1097
Full metadata record
DC FieldValueLanguage
dc.contributor.advisorZangrandi, Antonello-
dc.contributor.authorNova, Chiara-
dc.date.accessioned2009-06-25T07:28:40Z-
dc.date.available2009-06-25T07:28:40Z-
dc.date.issued2009-
dc.identifier.urihttp://hdl.handle.net/1889/1097-
dc.description.abstractL’accountability si presenta come una modalità di sviluppo dell’orientamento alla responsabilità e alla trasparenza nei confronti degli stakeholder. La stakeholder theory, la sua evoluzione nel tempo e gli approcci tipici per le diverse tipologie di aziende rappresentano una solida base teorica all’approfondimento dei rapporti tra le aziende ed i soggetti portatori di interessi ed aspettative presenti nell’ambiente di riferimento. La tesi di dottorato si propone come un contributo all’indagine dei temi di accountability e rendicontazione sociale, focalizzata su quella particolare tipologia di aziende che rappresentano un’espressione rilevante dell’economia civile. Il bilancio di missione si configura come lo strumento principale di rendicontazione sociale adottato dalle aziende non profit. L’assenza di un modello di rendicontazione condiviso, l’eterogeneità della forma e dei contenuti dei diversi documenti di bilancio hanno stimolato la letteratura e la prassi nazionale ed internazionale alla ricerca di modelli adeguati. Da questo punto di vista l’evoluzione del tema risulta ancora incompleta. Dal punto di vista teorico non si è ancora raggiunto una visione univoca rispetto ai principi, alla forma ed ai contenuti del documento, mentre la realtà non profit italiana mostra come la diffusione di una “coscienza trasparente ed accountable” sia ancora limitata ad alcuni esempi, seppur significativi. L’obiettivo che la tesi si pone è quello di analizzare i modelli di rappresentazione e comunicazione dei risultati, adottati da un campione significativo di aziende non profit italiane, ed individuarne gli aspetti che consentono il perseguimento delle finalità aziendali. A tal fine è stata “costruita” una struttura di analisi dei documenti di bilancio, che ne consente una raccolta sistematica ed un esame analitico, al fine di agevolare lo studio e la fruizione dei documenti di bilancio di missione delle anp italiane. Nella sezione dedicata all’analisi empirica la tesi presenta in modo puntuale i risultati emersi dalla indagine dei bilanci di missione campione, e sintetizza in schede specifiche per ciascun ambito i punti di forza, i punti di debolezza ed eventuali obiettivi di sviluppo futuri.en
dc.language.isoItalianoen
dc.publisherUniversita' di Parma. Dipartimento di Economiaen
dc.relation.ispartofseriesEconomia delle Aziende e Amministrazioni Pubblicheen
dc.rightsChiara Nova, © 2009en
dc.subjectAccountabilityen
dc.subjectNot for profit organizationsen
dc.titleLa rendicontazione sociale nelle aziende non profit. Una proposta di analisien
dc.typeDoctoral thesisen
dc.subject.soggettarioEnti senza scopo di lucro - Bilancioen
dc.subject.miurSECS-P/07en
dc.description.fulltextopenen
Appears in Collections:Economia, Tesi di dottorato

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
TESI.pdftesi 1.94 MBAdobe PDFView/Open


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.